Scopri Cosenza    

Area Riservata

Cosenza offre ai turisti diverse opportunità di conoscenza. La storia, la cultura, l’arte e i paesaggi che la caratterizzano, sono proposti sotto forma di itinerari tematici, riconoscibili attraverso tonalità cromatiche diverse: scorci da immortalare tra chiese, monumenti, biblioteche, piazze, in spazi che uniscono bellezza urbanistica e qualità della vita.

È attivo il servizio “ScopriCosenza”, che offre ai turisti l’opportunità di vivere la città, sia a piedi che in bus, accompagnati da guide specializzate.

Dettagli...

Itinerari a piedi

Non è facile spiegare una città dalla storia millenaria, come Cosenza. Diventa invece più semplice avventurarsi alla sua scoperta e lasciare che i segni del suo passato guidino i nostri sensi. Per accostarsi alla scoperta della città nella valle del Crati, non si può che partire dal suo centro storico, abbarbicato sul colle Pancrazio. Il classico percorso in salita del suo corso signorile, tra botteghe, antichi palazzi, facciate maestose, edicole e vineddre, restituisce l’atmosfera di una qasba un tempo animata dal commercio degli artigiani e dei viandanti. Al di là del Crati il visitatore scopre i luoghi della memoria. È qui che si conservano le tracce dei popoli antichi di questa terra, ....

Dettagli...

Itinerario 1

Visita della Chiesa di San Domenico – Convento dei Domenicani (XV secolo) Corso Telesio Visita della Casa delle Culture Visita del Duomo (patrimonio dell’UNESCO quale “testimone di una cultura di pace” – XI secolo) Piazza XV Marzo (Teatro Rendano, Palazzo Provincia, Villa Comunale)

Itinerario 2 (Al di là del Crati)

F.lli Bandiera
Visita del museo archeologico dei Brettii e degli Enotri – ex convento di Sant’Agostino (XV secolo)
Visita della chiesa di Santa Croce delle Domenicane (XIX secolo)
Visita della chiesa di San Gaetano (XVII secolo)
Visita della chiesa di San Francesco di Paola (XVI secolo) e del chiostro (Archivio di Stato)

Itinerario 3 (Nel cuore della città antica)

Piazza XV Marzo (Teatro Rendano, Palazzo Provincia, Villa Comunale)
Visita del Teatro Rendano
Arco di Ciaccio
Largo Vergini
Visita della chiesa e monastero delle Vergini (XIV secolo)
Passeggiata tra i palazzi della Giostra Vecchia – Quartiere residenziale
Visita della chiesa di San Francesco d’Assisi (XIII secolo)

Itinerario 4 (La corda dei due semicerchi – Il fiume Crati)

Visita della chiesa di San Domenico – Convento dei Domenicani (XV secolo)
Ponte Alarico
Confluenza dei due fiumi
Ponte della vecchia Ferrovia Calabro – Lucana
Visita della chiesa di San Francesco di Paola (XVI secolo) e del chiostro (Archivio di Stato)
Visita della chiesa del SS Salvatore (sede della Parrocchia Greca per italo – albanesi di rito bizantino – XVI secolo)

Itinerario 5 (I luoghi dell’arte tra ieri ed oggi)

Visita di Palazzo Arnone e Villa Rendano
Quartiere delle Paparelle
Ponte di Alarico – attraverso l’antico e il moderno
Visita del MAB